Richiedi Preventivo

Gazebo in Ferro Battuto Personalizzati

Tavola disegno 1
Villa Oleandra - George Clooney
Gazebo di Villa Oleandra - George Clooney

Gazebo artistici

I gazebo in ferro battuto sono certamente la massima espressione di eleganza e lusso per quanto riguarda l’arredamento da giardino.

Le sue forme essenziali, spesso in stile liberty, si sposano con il paesaggio valorizzandolo senza risultare invadente.

I gazebo in ferro battuto di Nicola Cuppari sono una vera e propria opera d’arte risultato di 30 anni di esperienza nel campo della lavorazione del ferro, non a caso anche l’attore hollywoodiano George Clooney ha scelto di arredare il giardino della sua bellissima villa sul lago di como (Villa Oleandra) con un gazebo Cuppari.

A seconda del gusto e dello style scelto dal cliente, sarà anche  possibile scegliere tra i molti modelli disponibili di  colonne in ghisa per sorreggere il tetto (o cupola) del gazebo.

 
Nello splendido scenario di Villa Oleandra,  sul lago di Como, Arte e ferro ha realizzato con grande successo e clamore un gazebo in ferro battuto, opera unica nel suo genere, su commissione del divo hollywoodiano George Clooney.

Vedi articolo

Se quello di George Clooney è un gazebo ad uso privato, quello di Byblos Art Hotel – Villa Amistà  è il perfetto esempio di gazebo per ricevimenti ed eventi.

Il Gazebo di Villa Amistà è situato all’interno di un magnifico giardino e spesso spesso fa da cornice a pranzi e cene.

Byblos Art Hotel
Gazebo di Byblos Art Hotel - Villa Amistà

Utilizzi del gazebo

I gazebo sono il luogo perfetto per incontrarsi, leggere, rilassarsi e perché no per celebrare eventi e cerimonie.

Sempre più futuri sposi decidono di celebrare il loro matrimonio all’ombra di un gazebo decorato con fiori e rampicanti, un atmosfera elegante e romantica che garantirà lo stupore (e l’invidia) degli invitati.

gazebo per ville e giardini privati invece, possono trasformarsi in un vero e proprio cimelio di famiglia, i gazebo in ferro battuto sono durevoli e non hanno bisogno di particolare manutenzione, un bambino cresciuto giocando attorno al gazebo di casa potrà, un giorno, vedere i suoi figli fare lo stesso.

Il gazebo può anche trasformarsi in un vero e proprio santuario privato dove coltivare la propria spiritualità e staccarsi dalla vita frenetica di tutti i giorni.

Villa Rufelli - Gazebo
Gazebo di Villa Rufelli - Ariccia

Normative gazebo

Le normative riguardo i gazebo ad uso privato e commerciale sono spesso soggette a modifiche o possibili interpretazioni, per questo motivo è sempre meglio affidarsi ad un esperto che sappia suggerire come muoversi.

Contattate, senza impegno, Arteeferro di Nicola Cuppari attraverso il form.

Quanto costa un gazebo?

I gazebo in ferro battuto personalizzabili di Cuppari sono di altissima qualità ed ognuno è un opera unica e irripetibile, per sapere il prezzo del tuo gazebo dei sogni, non devi fare altro che compilare il form che trovi qui sotto.

Nicola Cuppari senza impegno, provvederà a farti un preventivo gratuito

I nostri clienti

Richiedi in Preventivo

PER POTER PRODURRE UN PREVENTIVO È NECESSARIO CHE IL CLIENTE FORNISCA TUTTE LE INFORMAZIONI RICHIESTE ED ALLEGHI IL MODELLO DI INTERESSE (PRESENTE SUL SITO DI ARTEEFERRO O ALTROVE) ED UN DISEGNO/PROGETTO.
PER RICEVERE INFORMAZIONI GENERICHE CLICCA QUI

I gazebo nella storia

I gazebo in ferro battuto sono strutture perfette per arredare con stile gli spazi esterni, la loro presenza non è puramente estetica ma anche funzionale.

Il gazebo è un tipo di struttura relativamente recente, questo termine infatti, viene utilizzato per la prima volta in un testo inglese del 1752, precisamente da John e William Halfpenny in “Rural Architecture in the Chinese Taste”.La parola “gazebo” ha origine incerta, la prima ipotesi è che derivi dall’unione di una parola inglese “gaze” e la desinenza latina “-ebo”, in questo caso la traduzione sarebbe “guarderò”.

Altre ipotesi suggeriscono una derivazione dall’arabo qaṣba oppure dall’arabo-spagnolo.

 

 
Inizialmente per “gazebo” si intendevano luoghi o costruzioni “elevati” che permettevano di ammirare il paesaggio, in pratica l’evoluzione dei nostri belvedere ( o miradores in spagna).

Con il passare del tempo il termine gazebo inizia a riferirsi a strutture da esterno con ampie aperture che permettono di godere del paesaggio.

Durante il 1700 i gazebo, iniziano ad essere popolari in tutto il mondo ed a abbellire giardini e parchi.

 

Arte e Ferro – Via Boaria 26 48018 Faenza (RA) Italia – Tel: (+39) 392 34 34 636  – Privacy Policy – Cookie Policy